Save World Awards 2009: il cast

save-the-world-award-Andie-MacDowellSave World Awards 2009 è stato un evento TV prodotto da Christian Baha e George Kindel il cui scopo principale fu quello di onorare le organizzazioni e gli individui che si sforzano di garantire un futuro vivibile e sostenibile. L’edizione del 2009 si è svolta il 24 luglio presso il sito di nucleare di Zwentendorf, in Austria, messo fuori servizio prima ancora che fosse lanciato ufficialmente perché da sempre il popolo austriaco ha rifiutato di voler avere a che fare con l’energia atomica.

Lo show televisivo ha utilizzato parete esterna della centrale elettrica e ne ha fatto il più grande schermo al mondo. La scelta della centrale, costruita più di tre decenni fa, non è stata casuale perché è diventata un simbolo perfetto di come gli uomini possono gestire le risorse naturali.

L’evento ha visto la partecipazione di molte celebrità internazionali, tra cui politici, membri dell’alta società e nomi di grandi potenze economiche. Oltre 2.800 in totale sono stati gli ospiti che vi hanno preso parte, a cui si aggiungono milioni di persone che hanno seguito l’evento in televisione.

Diretto da Steven Offen, una personalità ben nota per diversi progetti come “Sara Brightman: One night in Eden” del 1999, “Elisabeth” del 2005 e “Die toten Hosen: Live in Buenos Aires”, il Save The World 2009 è stato trasmesso da diverse emittenti televisive e guardato in oltre 50 paesi. Prima dell’inizio ufficiale dello stesso si è svolto un congresso presso il Castello Graffenegg dove si sono dibattuti diversi punti, come la discussione della sostenibilità nel settore minerario, la crisi finanziaria, la disuguaglianza sociale e il cambiamento climatico.

A fare gli onori di casa abbiamo visto Andie MacDowell, star televisiva famosa per molti film come “Greystoke: la leggenda di Tarzan, il signore delle scimmie” (è stato il suo film di debutto, nel 1984), “Sesso, bugie e videotape ” e “Quattro matrimoni e un funerale”. Nonostante l’alta tensione, è riuscita a tenere testa e a presentare l’evento in modo molto professionale e gentile, come suo solito.

Tra le associazioni e le persone che sono state insignite del premio vediamo Greenpeace, rete attivista internazionale, Carl Lewis, corridore, e Michael Jackson, cantante (la morte di MJ si è verificata pochi giorni prima dell’evento, il 25 giugno). Tra i personaggi famosi che hanno preso invece parte all’evento – il cast – abbiamo visto Ray Chew, Jermaine Jackson, Carl Lewis, Suleman Mirza, Anita Pointer, Ruth Pointer e Vicki Roberts. Jermaine, fratello maggiore di Michael, ha intonato la canzone “Smile” e ha accettato il premio in nome del fratello in virtù del lavoro umanitario svolto. La canzone era la preferita di Michael e ha avuto il merito di portarlo ancora una volta alla memoria di tutti i presenti.